Dien Chan Riflessologia Facciale Vietnamita

Cosa è?

Cos’è la Multi Riflessologia Facciale Dien Chan?

ll Dien Chan è un metodo Multi-Riflessologico facciale inventato in Vietnam agli inizi degli anni ’80 dal Prof. Dr. Bui Quoc Chau e dalla sua equipe medica. Questa tecnica è denominata Multi Riflessologia perché consiste nel stimolare i punti riflessi, sia sul viso, che sul corpo agendo sull’intero organismo, per ristabilire il benessere globale della persona.

Il nome per esteso della tecnica include “Dien Chan – Dieu Khien Lieu Phap, che significa tecnica cibernetica: la stimolazione dei punti sul viso invia degli stimoli al cervello che si attiva per inviare i comandi idonei per riequilibrare l’organismo.

Questo metodo multiriflessologico, utilizzato ad oggi in 35 Stati del mondo, trova la sua origine in molteplici fonti:

  • Le differenti medicine (orientali, occidentali, tradizionali e popolari)
  • Le grandi correnti filosofiche (Tao The Ching – Lao Tzu, Confucio, Buddha, il monismo, il relativismo)
  • La cultura vietnamita (le similitudini linguistiche, i proverbi, le tradizioni)
  • La sinergia di diversi metodi come l’agopuntura, la digitopressione, il massaggio


Questa Multi Riflessologia facciale applica i seguenti principi:

  • Si basa su teorie sviluppate e testate (riflessologia, similitudine di forma, punti riflessi e sensibili, il concetto dello Yin e lo Yang, principio delle parti corrispondenti, principio della localizzazione)
  • Il corpo è un piccolo microcosmo nel macrocosmo, l’Uno nel Tutto, il Tutto nel’Uno (Concetto di Unicità secondo la filosofia buddista)
  • Il corpo ha la capacità di autoregolarsi ed ogni disturbo deriva da una disarmonia energetica
  • TUI, significa DIPENDE, dipende dalla persona, dal momento, dallo stato attuale dello Yin e dello Yang: secondo il principio TUI, ci sono tanti modi per affrontare un disturbo, tutto è relativo, tutto dipende dalla prospettiva di osservazione