Dien Chan Riflessologia Facciale Vietnamita

Come è?

Come funziona il Dien Chan

La Multi Riflessologia facciale Dien Chan considera circa 600 punti riflessi sul viso, localizzati e numerati grazie ad una quadrettatura virtuale.
La relazione tra i punti di riflesso sul viso e le zone del viso con il resto del corpo umano, così come gli schemi di riflesso, costituiscono i suoi principi fondamentali e di funzionamento.

La stimolazione di questi punti – riflesso sul viso e sul corpo, per ottenere uno stimolo risposta, genera per es.:

  • Il Rilassamento del sistema nervoso
  • La stimolazione e la regolazione di una funzione organica
  • Una contrazione o decontrazione muscolare
  • Un’azione ormonale
  • Un effetto disintossicante
  • Una vaso costrizione o vasodilatazione
  • Un’azione di riequilibrio generale
  • Una tonificazione
  • Un’azione antistress


La Multi Riflessologia Facciale Vietnamita si basa su 3 caratteristiche fondamentali:
L’EFFICACIA: i risultati sono stupefacenti e raggiungibili in tempi molto brevi
LA SEMPLICITA’ : una volta imparato a localizzare i punti riflesso sul viso, questi si possono stimolare in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo, con le dita e con gli strumenti originali Dien Chan
NESSUNA CONTROINDICAZIONE: è un metodo adatto a tutti


La proiezione del corpo sul viso:

  • La testa è rappresentata nella parte centrale della fronte
  • La radice del naso corrisponde alla cervicale
  • Le spalle seguono la linea delle sopracciglia e si prolungano nelle braccia e mani, sulle tempie
  • La spina dorsale inizia dalla parte inferiore della fronte e segue la curvatura del naso
  • Le natiche ed il bacino sono rappresentati dalle narici
  • Le cosce seguono le pliche laterali del naso
  • Le ginocchia sono ai lati delle labbra
  • I piedi si riuniscono a livello del mento